Lunedi, Giugno 26, 2017 /
ItalianoEnglish

Accoglienza Kosher

Kosher House Giardino dei Melograni

Museo Ebraico

Museo Ebraico

Info Point

Info Point
Notizie
22Ott2013

Documentario: Noi ebrei così invisibili

Mercoledì 23 ottobre presso la Sala Montefiore in Ghetto Vecchio, cannaregio 1189, alle 17,00 L'Associazione Donne Ebree Italiane, sezione di Venezia, in collaborazione con la Comunità ebraica di Venezia, il museo ebraico di Venezia, e la Società Culture, presenta il documentario di Davide Casali "Noi Ebrei così invisibili" realizzato dall' Associazione Musica Libera in collaborazione con Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. L'idea di questo documentario è nata dalla volontà di capire quale fosse la percezione che la gente comune ha degli ebrei. Racconta Davide Casali: "Ho posto a delle persone scelte a caso per strada nelle 4 province della Regione Friuli Venezia Giulia le solite domande “comuni” che spesso noi ebrei ci sentiamo rivolgere".

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica CoopCulture Davide Casali Ghetto di Venezia Jewish Community Museo Ebraico Venezia

30Set2013

Gece 2013: Ebraismo e Natura

Cielo coperto a Venezia per l’inaugurazione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, alla presenza delle autorità tra cui Isa Benassi, responsabile della Comunità religiosa islamica italiana. Un’iniziativa giunta alla quattordicesima edizione, che quest’anno affronta il tema del rapporto tra ebraismo e natura, un connubio che proprio nella città lagunare, eternamente in sfida con madre natura, acquisisce un significato particolare. “Il rapporto uomo-natura nell’ebraismo – ha spiegato Corrado Calimani, presidente della Comunità ebraica di Venezia alla presentazione della giornata – è molto complesso e diviene ancor più complesso oggi di fronte alle proposte e ai problemi al centro dalle teorie ambientalistiche: da un lato l’impegno a salvare la natura in pericolo, privilegiandola spesso all’uomo, dall’altro l’obbligo dell’uomo di rispettare la natura stessa. La soluzione maggiormente condivisa che propone l’ebraismo è che ci debba essere un’assoluta parità di diritti tra l’uomo e la natura”.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: 2013 Adriano Rizzi Amos Luzzatto Beppe Caccia Comunità Ebraica Corrado Calimani Ghetto di Venezia Giornata della cultura ebraica Isa Benassi Jewish Community Museo Ebraico Paolo Navarro Dina Venezia

18Set2013

Giornata Europea della Cultura Ebraica 2013: Il 29 settembre a Venezia

Che rapporto c’è tra ebraismo e natura? Quali sono le indicazioni e i suggerimenti della tradizione ebraica per instaurare un rapporto sano con il mondo circostante? La Giornata Europea della Cultura Ebraica, giunta alla quattordicesima edizione, pone quest’anno l’attenzione su una tematica di grande attualità.Quest’anno le iniziative prendono il simbolico “via” da Napoli, città capofila, dove vive una Comunità ebraica che festeggia i centocinquant’anni dalla sua fondazione. Ma sono centinaia le iniziative che animano la penisola, da nord a sud, da est a ovest.

Venezia, città capofila della precedente edizione,  si presenta all’appuntamento con un programma ricco di appuntamenti  e approfondimenti sul tema della  giornata: visite guidate, mostre, conferenze, concerti, itinerari monografici, senza dimenticare  i laboratori didattici per i più piccoli. Un giorno di festa da  che nasce per parlare di una tradizione tanto antica quanto immersa nella modernità, di un ebraismo vivo e della sua apertura verso il mondo.

PROGRAMMA

Fuori dal ghetto:

9,30 - Antico Cimitero Ebraico del Lido. Visita guidata a cura del Comandante Aldo Izzo.

In ghetto:

10.00/19.00 - Museo ebraico, Cannaregio 2902/b. Apertura gratuita delle sinagoghe Tedesca, Canton e Levantina, della mostra Vite spinato di Debra Werblud e all'installazione di Francesco Trevisan Gheller

10.00 - Aula didattica, Cannaregio 1107. Inaugurazione mostra lavori bambini. Museo Ebraico.

Alle ore 11.00 /14.00 /16.00 in partenza dal museo tre itinerari tematici guidati (richiesta la prenotazione):

1. La sukka e la festa delle capanne;

2. L'acqua e la purificazione: il miqwè

3. Gli elementi naturali nei pannelli lignei della scola Canton

10.30 - Mostra lavori bambini della scuola Comparetti. Aula didattica, Cannaregio 1107. Laboratorio per bambini "La creazione del mondo": realizzazioni di costumi e maschere di animali e vegetali. 10,30 Sala Montefiore, Cannaregio 1189. Inaugurazione giornata, saluto delle Autorità, Ebraismo e Natura conversazione di Amos Luzzatto e Beppe Caccia, introduce Polo Navarro Dina; a seguire presentazione della mostra Vite spinato di Debra Werblud e dell'installazione Sukkà di Francesco Trevisan Gheller.

12.30 - Museo Ebraico. Visita guidata alla mostra Vite spinato di Debra Werblud e dell'installazione Sukkà di Francesco Trevisan Gheller.

15.30/18.30 - campo di Ghetto Nuovo

1. "Il mondo creato" Pomeriggio di animazione per bambini e adulti.

2. Il racconto della festa di Tu bi shvat: letture animate e messa a dimora di piantine, attività per famiglie

21.00 - Sala Montefiore. Alef Band + Davide Casali Concerto Viaggio attraverso la Musica Klezmer.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: 2013 Comunità Ebraica Ghetto di Venezia Giornata della cultura ebraica Jewish Community Museo Ebraico Riccardo Calimani Venezia

03Giu2013

Roberto Saviano visita il Ghetto ebraico

Lo scrittore Roberto Saviano, intimamente legato ai temi dell'ebraismo e vicino al mondo ebraico, ha visitato oggi il Ghetto accompagnato dal presidente della Comunità Ebraica di Venezia, Riccardo Calimani e dalla direttrice del Museo, Michela Zanon. Saviano, che questa sera presenterà il suo nuovo libro "ZeroZeroZero" nello spazio coperto della Pescheria a Rialto, ha potuto visitare l'esposizione museale e le Sinagoghe Tedesca, Canton, Levantina e la Scoletta Luzzatto.

Venezia, 3 giugno 2013/ mc

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica Ghetto di Venezia Jewish Community Michela Zanon Riccardo Calimani Roberto Saviano Scrittore Venezia

02Giu2013

Il presidente del Consiglio degli Stati svizzero in visita al Ghetto

Il presidente del Consiglio degli Stati svizzero, Filippo Lombardi, è stato accolto oggi in Ghetto dal presidente della Comunità Ebraica di Venezia e console onorario, Riccardo Calimani. La delegazione ha avuto l'occasione di visitare il Museo Ebraico, che proprio oggi inaugura "Outsider in a Box" la personale di Dwora Fried, artista particolare e provocatoria con le sue realtà sotto vetro. L'incontro è poi proseguito con la visita alle Sinagoghe Tedesca, Canton, Levantina e Spagnola.

Venezia, 2 giugno 2013/ mc

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica Filippo Lombardi Ghetto di Venezia Jewish Community presidente Consiglio degli Stati Riccardo Calimani Svizzera Venezia

29Mag2013

Il presidente della Repubblica austriaca in visita al Ghetto

Un minuto di silenzio davanti al Memoriale della Shoah e la deposizione di una corona celebrativa in ricordo delle vittime veneziane. Così ha avuto inizio l'incontro con il presidente federale della Repubblica austriaca, Heinz Fischer, in visita ufficiale alla Comunità Ebraica di Venezia. Il presidente Fischer, accolto dal presidente della Comunità, Riccardo Calimani e dai membri del Consiglio, ha proseguito il suo percorso visitando il Museo Ebraico e le Sinagoghe, insieme all'ambasciatore d'Austria a Roma, Christian Berlakovits e al console generale d'Austria a Milano, Sigrid Berka.

Venezia, 29 maggio 2013/ mc

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica Ghetto di Venezia Heinz Fischer Jewish Community presidente federale repubblica austriaca Riccardo Calimani Venezia

24Mag2013

In Laguna con i ragazzi di Simcha Layeled

Un assolato mercoledì per un’altrettanta piacevole giornata in barca per la laguna. Un’occasione per rinsaldare il legame di solidarietà tra la Comunità ebraica di Venezia e la fondazione israeliana Simcha Layeled, nata nel 2004 per aiutare bambini malati cronici e le loro famiglie nelle degenze ospedaliere, nei periodi riabilitativi e nella vita quotidiana.

Simcha Layeled organizza ogni anno per i bambini della Fondazione alcune attività all’estero volte a interrompere la routine della malattia, in un ambiente sicuro e protetto. Tra le attività un soggiorno ormai consueto che in Italia che si ripete ormai da più di 7 anni e che vede coinvolte le Comunità ebraiche di Venezia e Trieste.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica ebrei Jewish Community Murano San Marco Simcha Layeled Umberto Aboaf Venezia

14Mag2013

Avviso al pubblico: il ristorante "Mayim Rabim" (Hostaria del Ghetto) non è Kasher

ATTENZIONE

Si informa che il ristorante Mayim Rabim [ o Hosteria del Ghetto] è stato recentemente riaperto contro la decisione del Rabbino capo di Venezia e senza alcuna sorveglianza da parte dell'ufficio rabbinico stesso.

Il Ristorante pertanto non è assolutamente Kasher

Il Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Venezia
Rav Ghili Benyamin

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Amos Luzzatto Comunità Ebraica ebrei Ghetto di Venezia Giorgio Orsoni Giorno della Memoria Jewish Community leggi razziali Shoah Teatro Goldoni Venezia

13Mag2013

Comunicato stampa - L'ambasciatore d'Israele presso la Santa Sede incontra la Comunità Ebraica di Venezia

L'ambasciatore d'Israele presso la Santa Sede, Zion Evrony ha incontrato oggi la Comunità Ebraica di Venezia. Dopo la visita al Museo Ebraico e alle Sinagoghe, accompagnato dal presidente della Comunità, Riccardo Calimani, dai consiglieri della Comunità e dal Rabbino capo Rav Ghili Benyamin, l'occasione per un momento d'incontro nelle sedi della Comunità: tra i temi trattati anche l'organizzazione dell'annunciata visita di Papa Francesco in Israele.

Venezia, 13 maggio 2013/ mc

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Ambasciatore Israele Comunità Ebraica Ghetto di Venezia Jewish Community Papa Francesco Riccardo Calimani Santa Sede Venezia Zion Evrony

08Mag2013

Rabì Simon: un rabbino tra enfatici encomi e ironiche caricature.

Simone Calimani, uno dei più noti rabbini del Settecento veneziano, chiudeva, ormai più che ottuagenario e quasi a mo’ di testamento spirituale, il suo Esame o sia catechismo ad un giovane israelita, con il versetto di Giobbe, XXVIII, 28: “La’adam hen yr’ath ’Adonay hi’ chokhma wesur mera‘ bina”, rendendolo liberamente: “Il frutto della sapienza è il timore di D-o ed il frutto della prudenza è il ritirarsi dal male”. Lasciava, in tal modo, l’immagine di uomo saggio, stimato maestro per tanti anni nelle scuole del ghetto, autore famoso di molte opere, noto soprattutto per la prima traduzione in italiano delle Massime dei Padri, condotta con Giacobbe Saraval e data alle stampe nel 1729.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica ebrei Jewish Community Paolo Navarro Dina Simone Calimani Umberto Fortis Venezia Venice

06Mag2013

Il coraggio di Emilia Taroli: salvò le sorelle Dina, oggi è Giusta tra le Nazioni

“Ora sarete parte della nostra famiglia, che sia benedetta la vostra entrata e protetta la vostra uscita”. Queste le parole che Emilia Taroli, in religione suor Paola, riservava alle sue giovani ospiti che nei terribili momenti dell’occupazione tedesca ricevettero rifugio presso di lei. Un’integrità morale che le è valsa l’iscrizione nel registro dei Giusti tra le Nazioni dopo una commovente cerimonia svoltasi a Vesio di Tremosine, suo paese natale alla presenza, delle autorità cittadine, di Sara Gilad, rappresentante dell’ambasciata di Israele a Roma e di Tina Dina Navarro, una delle due bambine salvate, che insieme alla sua famiglia è voluta intervenire a questo momento solenne.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Ambasciata d'Israele ebrei Emilia Taroli Giusti tra le Nazioni Paolo Navarro Dina Sara Gilad Tina Dina Tremosine

03Mag2013

Comunicato stampa - Sindaco di Mira in visita al Ghetto

Il sindaco di Mira, Alvise Maniero, insieme al vicesindaco e ad alcun membri del consiglio comunale, è stato accolto oggi in Ghetto dal presidente della Comunità Ebraica di Venezia, Riccardo Calimani che ha accompagnato la delegazione nella visita del Museo Ebraico e delle Sinagoghe.

L'incontro, su invito del presidente Calimani, segue una richiesta della Comunità Ebraica di cancellazione di alcune scritte antisemite apparse sui muri della stazione di Oriago. L'amministrazione comunale di Mira, ricevuta la segnalazione, ha risposto positivamente alla richiesta predisponendone la rimozione.

Venezia, 3 maggio 2013/ mc

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Alvise Maniero Comunità Ebraica Ghetto di Venezia Jewish Community Mira Riccardo Calimani Venezia

02Mag2013

Gli argenti di Venezia: I tesori salvati della Comunità Ebraica

Dopo il successo di New York, I tesori perduti del ghetto di Venezia rinascono al Museum of Fine Arts di Houston che accoglie fino al 28 aprile gli argenti di due sinagoghe veneziane nascosti nel 1943 e restaurati oggi da Venetian Heritage Inc. Non era insolito, che i soldati nazisti durante i rastrellamenti, saccheggiassero le case e i luoghi di culto alla ricerca di oggetti preziosi. Fu così che due membri della Comunità ebraica veneziana, responsabili del servizio religioso della Sinagoga Spagnola e di quella Levantina, decisero di nascondere una selezione di oggetti liturgici di raffinata fattura in un luogo segreto prima dell’arrivo dei nazisti in città, in modo che potessero poi essere recuperati alla fine della guerra.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Argenti Comunità Ebraica ebrei Ghetto di Venezia Houston Jewish Community sotheby's Venezia

30Apr2013

Rav Israel Meir Lau in visita al Museo Ebraico di Venezia e alle sinagoghe

Rav Israel Meir Lau, che presenzierà a un matrimonio nella sinagoga spagnola di Venezia, ha voluto visitare il Museo ebraico e le sinagoghe, accompagnato dal Rabbino capo di Venezia, Rav Ghili Benyamin e dal vicepresidente della Comunità, Corrado Calimani. Rav Lau, rabbino capo di Tel Aviv, ha ricoperto dal 1993 al 2003 il ruolo di Rabbino Capo ashkenazita d'Israele.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: Comunità Ebraica Corrado Calimani Israel Meir Lau Jewish Community Rav Gili Benyamin Venezia Venice

25Apr2013

25 aprile a Venezia - le celebrazioni ufficiali in campo di Ghetto

“Combattere i totalitarismi, combattere gli slogan facili, le schematizzazioni del pensiero, gli arruffa popoli è una lotta che non finisce mai. La lotta per la libertà è una battaglia da portare avanti giorno per giorno senza mai stancarsi”. Con questo monito il presidente della Comunità Ebraica di Venezia, Riccardo Calimani ha voluto celebrare il 68° anniversario della liberazione, davanti al corteo riunitosi in campo di Ghetto nuovo.

Una giornata per consolidare gli ideali di libertà e rispetto del prossimo, con una serie di iniziative organizzate dal Comune di Venezia in collaborazione con le associazioni partigiane, il Comitato Coordinamento associazioni combattentistiche e d’arma, l’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea e la Comunità Ebraica di Venezia. Tra le tante attività anche il consueto percorso della Memoria con la tradizionale deposizione delle corone di alloro davanti ai monumenti ai caduti per la libertà contro il nazifascismo.

A conclusione dell’itinerario, la tappa in Campo di Ghetto Nuovo per l’alzabandiera e la commemorazione ufficiale alla presenza, del sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, dell’assessore Tiziana Agostini, del prefetto, Domenico Cuttaia e del professor Mario Isnenghi, presidente dell'Iveser. La cerimonia è stata preceduta dal concerto degli studenti delle scuole medie inferiori e superiori del territorio veneziano, “Dante Alighieri”, “Giovanni XXIII” e “Marco Polo”.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Tags: 25 aprile Comunità Ebraica Giorgio Orsoni Jewish Community liberazione Riccardo Calimani Venezia Venice

Video

Twitter

No tweets found.

Commenti

  • Jvenice.org
    Iscriviti al sito per commentare gli articoli!

    Jvenice.org, 09. Mag, 2011 |

Links

Questo sito utilizza cookie in linea con le tue preferenze. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsentirai all'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come eventualmente cancellarli visitare la nostra privacy policy.

Accetto i Cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information