Mercoledi, Mag 24, 2017 /
ItalianoEnglish
Notizie Documentario: Noi ebrei così invisibili
22Ott2013

Documentario: Noi ebrei così invisibili

Mercoledì 23 ottobre presso la Sala Montefiore in Ghetto Vecchio, cannaregio 1189, alle 17,00 L'Associazione Donne Ebree Italiane, sezione di Venezia, in collaborazione con la Comunità ebraica di Venezia, il museo ebraico di Venezia, e la Società Culture, presenta il documentario di Davide Casali "Noi Ebrei così invisibili" realizzato dall' Associazione Musica Libera in collaborazione con Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. L'idea di questo documentario è nata dalla volontà di capire quale fosse la percezione che la gente comune ha degli ebrei. Racconta Davide Casali: "Ho posto a delle persone scelte a caso per strada nelle 4 province della Regione Friuli Venezia Giulia le solite domande “comuni” che spesso noi ebrei ci sentiamo rivolgere".

 

Le risposte hanno rilevato che la maggioranza degli intervistati ha una percezione della presenza ebraica sovradimensionata, ma al contempo non riesce a darne dei contorni reali tanto da renderli quasi invisibili. Oltre alla gente comune sono stati intervistati anche dei politici, di tutti gli schieramenti, e le risposte lasciano capire quanto lavoro ci sia ancora da fare sulla comunicazione perché ci sia maggiore conoscenza della religione e della cultura ebraica nel nostro Paese, e così pure le interviste a molti giovani hanno evidenziato l'esigenza di conoscenza e comprensione che la scuola e l'università evidentemente non sono in grado di fornire. "Noi Ebrei così invisibili" è un documentario divertente, un mezzo apparentemente leggero attraverso il quale possiamo interrogarci, ebrei e non ebrei, sul modo in cui rapportarci con il mondo che ci circonda e l'importanza della conoscenza reciproca. “Noi Ebrei così invisibili” Documentario da un’idea di Davide Casali Con Xenia Bevitori, Davide Casali, Regia Davide Casali, Maurizio Bressan; Riprese Video Maurizio Bressan; Musica Davide Casali

Note sul regista Davide Casali: Davide Casali da anni si occupa di musica e cultura ebraica organizzando il festival Erev/Laila, ha suonato e recitato in vari film, ha suonato in tantissime comunità ebraiche fra cui, Milano, Roma, Venezia, New York, Boston, Tokyo, Zagabria, Lubiana, ecc.. Si occupa di ebraismo e musica ebraica da oltre vent'anni anni ed è iscritto alla facoltà Universitaria di studi ebraici di Roma. Ha già realizzato due film ( Il libro di Topolò e Medea fuori dal mito) e alcuni documentari (Il matrimonio nella tradizione Yemenita, Herbert Pagani, Noi ebrei così invisibili), vari lavori di video art fra cui “A Jewish Opera” esposto ai musei ebraici di Venezia, Firenze e presso la sinagoga di Siena e realizzato 12 puntate per la regione Friuli Venezia Giulia trasmesse da Telefriuli sul Trieste Summer Rock Festival di Trieste; per la RAI ha realizzato varie puntate sull’ebraismo. Insegna da anni al Centro Veritas di Trieste “Ebraismo di base”, vive a Trieste e lavora a Venezia.

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Questo sito utilizza cookie in linea con le tue preferenze. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsentirai all'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come eventualmente cancellarli visitare la nostra privacy policy.

Accetto i Cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information