Sabato, Marzo 25, 2017 /
ItalianoEnglish
Notizie Luzzatto lascia, il Consiglio al rinnovo
05Dic2012

Luzzatto lascia, il Consiglio al rinnovo

Il Consiglio della Comunità ebraica di Venezia riunitosi ieri ha preso atto delle dimissioni del presidente Amos Luzzatto e, constatata l’impossibilità di proseguire il mandato, pur riconoscendo la giustificazione delle sue dimissioni, ha invitato il presidente a congelarle fino a nuove elezioni. Il Consiglio ha deliberato pertanto lo scioglimento anticipato dello stesso e la convocazione di nuove elezioni, nel rispetto di quanto indicato dallo Statuto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, entro il 3 marzo 2013. Nel periodo di transizione i due vicepresidenti condurranno l’attività amministrativa della Comunità firmando i documenti di loro competenza e sottoponendo alla firma del presidente uscente i documenti e le pratiche che lo richiedono. Le altre procedure elettorali previste dallo Statuto e dal regolamento interno della Comunità ebraica verranno comunicate al più presto. Nella lettera inviata agli iscritti per spiegare le ragioni della sua decisione il presidente ha dichiarato di aver mantenuto, durante i due anni di mandato, i suoi impegni istituzionali nonostante l’età e lo stato di salute. Gli risulta però impossibile ad oggi continuare come prima a svolgere le sue funzioni in Comunità. Amos Luzzatto ha inoltre dichiarato che rimarrà comunque a disposizione per eventuali contributi culturali.

Michael Calimani

Scritto da Redazione, Pubblicato in Notizie

Questo sito utilizza cookie in linea con le tue preferenze. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsentirai all'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni sui Cookies e su come eventualmente cancellarli visitare la nostra privacy policy.

Accetto i Cookies da questo sito

EU Cookie Directive Module Information